I player vincenti

Come investire nella rivoluzione del Metaverso

Realtà aumentata (AR), intelligenza artificiale (AI), tecnologia 5G e criptovalute saranno tra i primi beneficiari del Metaverso: la sfida, per Giuliano D’Acunti (Invesco), è scovare i player vincenti di domani

di Leo Campagna 31 Maggio 2022 11:07
financialounge -  Apple Financialverse Giuliano D'Acunti Invesco Metaverso
financialounge -  Apple Financialverse Giuliano D'Acunti Invesco Metaverso

Un "genesis trend" è un fenomeno d’investimento che si verifica quando la crescita di una tecnologia o di un mercato è sufficiente a scatenare un cambiamento significativo e duraturo. “Si tratta di un concetto cruciale per investire nel Metaverso” fa sapere Giuliano D’Acunti, Country Head di Invesco Italia, secondo il quale, in quest’ottica, può aiutare una breve riflessione su un genesis trend precedente, quello dello smartphone.

IL LANCIO DEL PRIMO IPHONE


Il lancio del primo iPhone avvenne nel gennaio 2007 quando il prezzo delle azioni Apple si aggirava sui 3 dollari: quindici anni dopo, con gli smartphone al centro della nostra quotidianità, il titolo Apple quotava 160 dollari.

UNA PERFORMANCE SPETTACOLARE


Per quanto si tratti di una performance spettacolare (+5.233%), aziende all’epoca meno note sono riuscite col tempo a offrire una performance superiore. “Per esempio Innox Corp, un produttore sudcoreano di semiconduttori, e Sanan Optoelectronics, una società cinese che fabbrica diodi a emissione luminosa. Entrambe le aziende hanno generato rendimenti intorno al 20.000% dal lancio dell'iPhone, e l'hanno fatto non progettando e vendendo smartphone, ma costruendo i componenti che ne consentono il funzionamento” specifica D’Acunti.

LA REALTÀ AUMENTATA (AR)


Un esempio illuminante per chiunque si prepari a investire nel Metaverso. “È la conferma di come, in un genesis trend, ad essere premiati dal mercato non siano soltanto gli architetti del cambiamento che, spesso, non sono neppure i maggiori beneficiari, in termini di crescita a lungo termine” puntualizza il manager di Invesco. Per esempio la realtà aumentata (AR) sarà senz’altro una tecnologia fondamentale per la prossima trasformazione digitale: tuttavia, anche le più grandi aziende hi tech del mondo non potranno fare tutto da sole.

PROCESSORI, SEMICONDUTTORI E LED


“Un altro esempio è dato dall'hardware per computer, come società che producono processori o che fabbricano semiconduttori o LED. Si stima che il Metaverso possa generare una domanda capace di raggiungere 1.500 miliardi di dollari USA entro il 2025: è impensabile che una società possa soddisfare da sola una tale mole di richieste” riferisce D’Acunti.

INTELLIGENZA ARTIFICIALE E 5G


L'intelligenza artificiale (AI) sarà un altro importante facilitatore, in quanto fornirà agli architetti del Metaverso una struttura di sostegno, li assisterà nella creazione di ambienti virtuali e li aiuterà a sviluppare sofisticate forme di engagement e storytelling per gli utenti. Altrettanto essenziali anche nuovi livelli di connettività a banda larga wireless. La tecnologia 5G sfrutta frequenze più alte precedentemente non accessibili, ed è in grado di ridurre quasi a zero la latenza, ovvero il tempo trascorso da quando un dispositivo emette una richiesta a quando riceve la risposta da un server.

QUALCOMM, IL PIONIERE DEL 2G


“Anche in questo caso ripercorrere il passato è illuminante per gli investitori” ricorda D’Acunti. “Le compagnie all'avanguardia nelle precedenti rivoluzioni delle telecomunicazioni hanno registrato solide performance di borsa sul lungo periodo. Il titolo Qualcomm, il pioniere del 2G, è cresciuto del 20.000% dai primi anni Novanta, quando ha creato un protocollo innovativo per facilitare i flussi di dati”.

CRIPTOVALUTE E BLOCKCHAIN


Un ruolo determinante lo potranno svolgere pure le criptovalute. Queste valute virtuali e digitali, non sono emesse o regolamentate da un'autorità centralizzata, e dovrebbero facilitare tutte le transazioni del Metaverso. E lo stesso dovrebbe valere per la blockchain la tecnologia che supporta e garantisce gli scambi in sicurezza” sottolinea il Country Head di Invesco Italia. La lezione per tutti è che forse, più di ogni genesis trend precedente, il Metaverso ricorderà che gli investimenti a lungo termine richiedono dedizione e competenze specifiche e concrete.

Scopri il punto di vista di Invesco: https://ad.doubleclick.net/ddm/clk/529487045;337852594;z
Trending