Stop al monopolio Telepass

Si chiama UnipolMove il nuovo servizio per pagare casello

Offre tanto e costa meno: il nuovo dispositivo lancia la sfida a Telepass. Si potranno pagare anche multe e strisce blu e i primi sei mesi sono gratis

di Fabrizio Arnhold 12 Aprile 2022 10:51
financialounge -  mobilità Telepass telepedaggio UnipolMove
financialounge -  mobilità Telepass telepedaggio UnipolMove

La sfida a Telepass è ufficialmente lanciata. Il gruppo Unipol entra nel mercato del telepedaggio con il suo dispositivo UnipolMove che permetterà di pagare il casello senza fermarsi. Proprio come si fa con il Telepass ma costerà meno. Il tempismo è perfetto perché proprio in questi giorni, gli abbonati Telepass hanno ricevuto la sgradita modifica unilaterale del contratto che annuncia un aumento delle tariffe. Ma c’entra anche l’Unione europea.

FINE DEL MONOPOLIO DOPO 33 ANNI


Si tratta di una piccola grande rivoluzione che, di fatto, chiude l’epoca del monopolio di Telepass. Il telepedaggio è stato introdotto, in forma sperimentale, nel 1989. L’Ue, con la nuova normativa europea di Servizio di telepedaggio, ha di fatto aperto al mercato libero anche in questo settore. Nel 2020, Bruxelles aveva chiesto all’Italia di rispettare la Direttiva 2004/52/CEE sull’apertura del servizio europeo di telepedaggio. E oggi finalmente il mercato offre più di un’alternativa tra cui scegliere.

NON SOLO PEDAGGIO


Con UnipolMove si potrà pagare il casello autostradale, ma non solo. Con lo stesso dispositivo sarà possibile anche pagare una serie di servizi legati alla mobilità, come per esempio multe, bollo auto, parcheggi, Ztl e rifornimento carburante. Unipol offre la sua scatoletta per pagare l’autostrada gratis per i primi sei mesi, poi costerà 1 euro al mese. Telepass, dopo l’aumento che scatterà da luglio, è diventato più caro: servono 22 euro all’anno per coprire il canone di utilizzo dell’apparato “Family”, ossia quello riservato ai privati.

PLATEA DA 10 MILIONI DI CLIENTI


Non è mai troppo tardi. Dopo 33 anni, il telepedaggio non è più esclusiva di Telepass. “Siamo il primo operatore ad aver ottenuto la certificazione con la nuova normativa europea di Servizio di telepedaggio europeo”, commenta Giacomo Lovati, Chief Beyond Insurance Officer di UnipolSai. "Così, forti dei nostri 10 milioni di clienti assicurativi auto a cui poter proporre il prodotto, siamo entrati in un mercato dove fino a ieri non c'erano alternative”.

COME FUNZIONA


UnipolMove si può acquistare online, su app o in una delle agenzie UnipolSai e il dispositivo del gruppo assicurativo bolognese è simile, anche nelle dimensioni, al Telepass. Il costo, dopo i sei mesi gratuiti, è di 1 euro al mese. Si può richiedere un secondo dispositivo, collegabile al primo, al costo di 0,50 euro mensili. Si può recedere in qualsiasi momento, senza spese. Ed è prevista anche una serie di sconti, studiata con altre aziende, per l’accesso agevolato a servizi di mobilità e non solo, come il noleggio a lungo termine UnipolRental. Il servizio sarà attivo da fine aprile. L’obiettivo è raggiungere 2 milioni di clienti in tre anni.
Trending