Nuovi Trend

Arrivano gli NFT di Ibrahimovic

Un gruppo di artisti italiani ha realizzato diverse opere d’arte garantite da NFT e ispirate alla vita del campione svedese del Milan raccontata nel suo libro “Adrenalina, My Untold stories”

di Mauro Speranza 23 Marzo 2022 16:08
financialounge -  Ibrahimovic NFT opere d'arte
financialounge -  Ibrahimovic NFT opere d'arte

Prende sempre più piede la moda dei Non-fungible token (NFT) e naturalmente i calciatori non potevano restarne fuori. Questa volta è il turno del fuoriclasse del Milan, Zlatan Ibrahimovic, la cui vita è stata immortalata nel libro scritto dall’attaccante svedese e trasformata ora in certificati digitali acquistabili da chiunque.

GLI NFT DI IBRAHIMOVIC


Undici artisti hanno realizzato delle opere d’arte ispirandosi alla biografia del calciatore contenuta nel best seller ‘Adrenalina, My Untold stories’, scritto di proprio pugno dallo stesso “Ibra”. Tutti i lavori sono accompagnati dal relativo NFT, il certificato digitale che ne garantisce l’autenticità, e da domani 24 marzo 2022 sarà già possibile acquistarne alcuni sul sito MakerPlace, dove si potranno utilizzare sia mezzi di pagamento tradizionali che criptovalute. Le opere hanno un costo che parte dai 150 dollari e saranno alcune in copie uniche (1:1), altre in edizioni limitare, mentre ci saranno anche versioni in open edition.

CALCIATORE E MECENATE D’ARTE


Tramite il suo libro Ibrahimovic aveva condiviso con il pubblico la sua esperienza di vita, fatta non solo di calcio ma anche di passione per la cultura, racconta il sito ufficiale MakerPlace, definendo il calciatore come “un mecenate d’arte”. Con questo progetto, aggiungono dal sito, Ibra “gioca un ruolo attivo nella creazione della prima collezione NFT tratta da un libro, aggiungendo così un prestigioso tocco artistico per meglio rappresentare il suo percorso di vita, caratterizzato da una dimensione umana dalle diverse sfaccettature, tra cui quella di campione indomabile e beffardo”, rappresentata dagli artisti con i loro diversi stili e background.

GLI ARTISTI IN CAMPO


Il progetto è stato ideato dal team digitale del Corriere della Sera in collaborazione con ArtsLife, WrongTheory ArtN, coinvolgendo diversi artisti del panorama italiano, tra cui Hexeract, GionnyScandal, Ivan Tresoldi e M.Arm, artisti specializzati nella cryptoarte e nella poesia, le cui opere saranno le prime ad essere disponibili alla vendita. Tra gli altri nomi ci sono alcuni già consolidati nel mondo della pittura come Giovanni Frangi e Federico Guida, a cui si aggiungono artisti del new pop (Giuseppe Veneziano), dell’iper pop (Giovanni Motta), passando per la musica di Highsnob a.k.a Eskalator e del rapper GioannyScandal.

LA RIVOLUZIONE NFT


Le opportunità introdotte dal web 3.0 con i suoi NFT sono ormai “irrinunciabili per l’artista contemporaneo”, secondo il Ceo di WrongTheory e co-curatore del progetto, Alessandro Brunello. Il mondo degli NFT rappresenta una vera e propria “rivoluzione dell’arte” che “si inserisce nella road map di Golden Arts/ArtN, la criptovaluta ideata insieme ad ArtsLife che nei prossimi mesi verrà listata e si occuperà di sviluppare un proprio marketplace e una Blockchain”, spiega Elisa Gusella, curatrice e capo comunicazione ArtN. Con l’Italia quale “paese di riferimento di tutto il mondo per l’arte e la cultura”, aggiunge, “chi entra ora su questi progetti dovrebbe poter godere di benefici in futuro”.
Trending