Nuove tendenze

Robeco: nel futuro degli investimenti subscription economy e Metaverso

Il modello di business basato su prodotti e servizi in abbonamento e il Metaverso rappresentano, per Jack Neele (Robeco), due interessanti aree di investimento per chi ha un orizzonte di lungo periodo

di Leo Campagna 3 Marzo 2022 19:00
financialounge -  Jack Neele Metaverso Robeco smart subscription economy
financialounge -  Jack Neele Metaverso Robeco smart subscription economy

Mentre il quadro macro economico e geopolitico sembra complicarsi ulteriormente nel breve periodo, alcune tendenze continuano a mostrare dinamismo. Tra queste Jack Neele, Portfolio Manager della strategia Robeco Global Consumer Trends Equities, ne indica due promettenti per gli investitori: la subscription economy e il Metaverso.

LA SUBSCRIPTION ECONOMY


La subscription economy comprende servizi e prodotti che vengono resi disponibili attraverso un piano di abbonamento, a differenze del tradizionale acquisto casuale “Dal punto di vista degli investitori, le aziende che basano il proprio business sugli abbonamenti tendono a presentare minore incertezze in termini di ricavi e generazione di profitti a lungo termine, rispetto ai modelli di business più tradizionali. Generano un flusso costante di dati che, opportunamente usati, possono aumentare la user satisfaction, migliorare il servizio e identificare opportunità di business complementari. Tutto questo si traduce in una crescita relativamente stabile nel tempo” spiega Neele.

LA PIATTAFORMA DI ABBONAMENTI ZUORA


Una tesi confermata dalla piattaforma di gestione di abbonamenti Zuora, secondo la quale le aziende con questo profilo sono cresciute quasi sei volte più velocemente delle società dell’S&P Index 500 nel periodo 2012-2020, grazie alla sempre maggiore domanda di servizi in abbonamento espressa dai consumatori. Un trend che si è rafforzato con la pandemia di Covid-19 e che, secondo il manager di Robeco, dovrebbe proseguire nei prossimi decenni, sospinto essenzialmente dalla progressiva digitalizzazione dell’economia.

MILLENNIAL E GENERAZIONE Z


Le recenti stime di UBS Wealth Management e Bernstein rivelano infatti che il mercato degli abbonamenti digitali è destinato a più che raddoppiare entro il 2025 passando dagli attuali 650 a 1.500 miliardi di dollari. Una crescita strutturale che troverà sostegno dal passaggio generazionale. I millennial e le persone della Generazione Z risultano infatti più inclini ad acquistare piani di abbonamento e di utilizzo rispetto alle generazioni precedenti. “Le indagini sui consumatori più giovani rivelano una loro necessità di un uso dell’ultimo prodotto nel rispetto ambientale, senza la preoccupazione della manutenzione e la necessità della proprietà” riferisce Neele.

IL METAVERSO, IL PROSSIMO PASSO DI INTERNET


Per quanto riguarda il Metaverso, il manager di Robeco suggerisce di considerarlo come il prossimo passo di Internet, una realtà in cui una maggiore connettività favorirà l’ulteriore integrazione delle vite digitali e fisiche. “I servizi con caratteristiche legate al Metaverso suscitano un crescente interesse da parte dei consumatori di tutto il mondo Piattaforme popolari come YouTube, Facebook e WhatsApp, ad esempio, contano miliardi di utenti in tutto il mondo che potrebbero essere attratti dal Metaverso. Inoltre, molti di questi utenti tramite i propri dispositivi mobili trascorrono già una parte significativa della loro giornata sui media digitali” informa Neele.

LE STIME DI GOLDMAN SACHS


Sebbene si tratti di un fenomeno nuovo e dalle molteplici potenzialità pervasive, in un recente report, gli analisti di Goldman Sachs hanno stimato che l’opportunità di mercato offerta dal Metaverso potrebbe raggiungere una cifra compresa tra i 2.600 e i 12.500 miliardi di dollari. “Tra le aree destinate a beneficiare dello sviluppo del Metaverso nei prossimi anni figurano i semiconduttori, gli annunci digitali, gli smartphone, il software per le infrastrutture, i media, l’e-commerce, i pagamenti digitali e l’istruzione, solo per citarne alcuni” puntualizza il Portfolio Manager della strategia Robeco Global Consumer Trends Equities.

PIATTAFORME DI SOCIAL MEDIA E PRODUTTORI DI CHIP


Secondo il quale sebbene il numero di aziende investibili in questo megatrend sia ancora relativamente ridotto, un approccio selettivo all’interno di una vasta gamma di compagnie, dalle piattaforme di social media ai produttori di chip, permette di posizionarsi sui possibili sviluppi prospettati dal Metaverso.
Trending