Nuove opportunità

Samsung lancia le prime smart TV con marketplace NFT

La casa produttrice sudcoreana decide di investire nel metaverso introducendo gli NFT sui nuovi modelli di televisori in vendita nel 2022

di Mauro Speranza 6 Gennaio 2022 09:48
financialounge -  NFT samsung Smart Life
financialounge -  NFT samsung Smart Life

I primi televisori al mondo che permetteranno di visualizzare i ‘non-fungible token’ saranno a marca Samsung. La casa sudcoreana, infatti, ha annunciato i nuovi prodotti previsti per il 2022 e la novità più importante riguarda proprio la dotazione di un nuovo Hub che permetterà di interagire con il mondo degli NFT, i certificati “di proprietà” di opere digitali registrati su blockchain che si possono acquistare e vendere nel metaverso.

SAMSUNG PUNTA SUGLI NFT


Tramite un comunicato, da Samsung hanno annunciato di essere la prima società ad introdurre nel mercato i primi televisori al mondo che permetteranno di visualizzare gli NFT e di “esplorare i principali marketplace e fare anche acquisti”. Dalla società hanno sottolineato come la decisione sia arrivata a seguito dell’aumento della domanda di NFT, portando così alla “necessità per una soluzione nel frammentato mondo della visualizzazione e degli acquisti” che “è cresciuta di pari passo”. L’introduzione di questo cambiamento cambierà la fruizione dei prodotti, oltre a condizionare la creatività di chi si occupa direttamente di realizzazione di NFT.

COME FUNZIONANO LE SMART TV CON NFT


I nuovi modelli continueranno a avere un’interfaccia gestita dal sistema operativo proprietario Tizen, anche se le novità introdotte sono fortemente condizionate dalla scelta di puntare sugli NFT. In particolare, sarà presente un marketplace che permetterà di visualizzare e acquistare opere d’arte digitali basate su questa tecnologia grazie alla ‘NFT Aggregation Platform”, la galleria con negozio online disponibile per alcuni modelli Samsung quali MicroLed, Neo Qled e The Frame.

LE OPERE D’ARTE NEI TELEVISORI


Navigando tra i principali siti che offrono NFT, l’utente potrà aggiungere le opere alla propria collezione personale, sia quelle acquistate che già possedute, utilizzandole anche come sfondo per i televisori in fase di standby. Prima di comprare l’opera, la nuova piattaforma permette di visionare in anteprima l’NFT e di conoscere la sua storia, compreso il nome del creatore e tutti suoi metadati blockchain. Per garantire una migliore visione di queste immagini, i televisori saranno capaci di effettuare la ‘calibrazione intelligente’, regolando automaticamente le impostazioni del televisore per renderle più fedeli possibile all’originale. Infine, le modalità di fruizione delle opere permetteranno agli artisti di poter sfruttare nuovi media e supporti, avendo a disposizione possibilità mai avute fino ad ora, con le società produttrici di TV pronte ad investire nel settore dell’arte.
Trending