I numeri

Nvidia, ricavi record nel terzo trimestre

La società di schede video ha alzato la guidance per il quarto trimestre dopo ricavi record con un nuovo dividendo a dicembre. Boom del titolo al Nasdaq

di Maurizio Nicola 18 Novembre 2021 15:38
financialounge -  guidance Nasdaq Composite Nvidia Trimestrale
financialounge -  guidance Nasdaq Composite Nvidia Trimestrale

Nvidia ha alzato la guidance per il quarto trimestre dell'anno fiscale 2022 dopo aver chiuso i tre mesi precedenti con risultati oltre le aspettative del mercato grazie ai segmenti Gaming, Data Center e Professional Visualization. “Il terzo trimestre è stato eccezionale, con ricavi record", ha commentato Jensen Huang, fondatore e ceo di Nvidia.

RISULTATI OLTRE LE ASPETTATIVE


Nel il terzo trimestre, Nvidia ha riportato utili non-GAAP di 1,17 dollari per azione, in aumento rispetto agli 0,73 dollari pa dello stesso trimestre 2020 e agli $1,04 del secondo trimestre, con il mercato che aveva previsto EPS di 1,11 dollari. I ricavi sono aumentati del 50% su base annua a 7,103 miliardi, superando la stima di consenso di 6,83 miliardi e oltre la guidance della società di 6,80 miliardi. Guardando i margini, il margine lordo non GAAP è balzato 67% in linea con attese del gruppo, mentre nel secondo trimestre l'indicatore era pari al 66,7%. Con una cedola trimestrale di $100 milioni nel terzo trimestre, il gruppo staccherà un dividendo nel prossimo trimestre di $0,04 per azione il prossimo 23 dicembre.

I SEGMENTI


A guidare il record dei ricavi non è stata una specifica business division del gruppo. La crescita trimestrale di Nvidia è frutto crescita omogenea nei segmenti Gaming, Data Center, Professional Visualization e Automotive. In particolare, La crescita dei Data Center (+55% a 2,94 miliardi) è stata alimentata dalle vendite di prodotti con architettura NVIDIA Ampere, mentre il comparto Gaming (+425 a 3,22 miliardi) ha continuato a beneficiare di una robusta domanda di videogiochi. Con l'obiettivo dichiarato della società di sviluppare un proprio “omniverso”,

NUOVA GUIDANCE


Per il quarto trimestre fiscale, Nvidia prevede ora ricavi totali di $7,40 miliardi, margini lordi GAAP e non GAAP rispettivamente del 65,3% e 67,0%, con spese operative GAAP e non GAAP rispettivamente di “circa $ 2,02 miliardi e $ 1,43 miliardi”. Inoltre, il gruppo stima proventi e oneri GAAP e non GAAP di circa $60 milioni, mentre le aliquote fiscali dovrebbero attestarsi all'11%, “escludendo eventuali elementi extra come vantaggi fiscali in eccesso o carenze relative alla compensazione azionaria”.

OBIETTIVO "OMINIVERSO"


Con l'obiettivo della società di sviluppare un proprio “omniverso”, secondo gli analisti di Wells Fargo Securities “il metaverso presenterà a Nvidia una graduale opportunità di mercato da 10 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni; la piattaforma Omniverse dell’azienda è una piattaforma chiave per lo sviluppo del metaverso per un'ampia gamma di settori verticali: industria, manifattura, design e ingegneria”.

MONTAGNE RUSSE IN BORSA


Dopo aver chiuso la seduta di mercoledì in rosso del 3,2%a $292,61, il titolo di Nvidia è balzato del 8,1% del pre market odierno a 316,25 dollari pa, con andamento da inizio anno del +123% e valore di mercato di circa 731,5 miliardi. L'analista di Credit Suisse John Pitzer ha confermato il rating Outperform sul titolo ma ha alzato il target price da 225 a 400 dollari.
Trending