Crypo art e collezionismo

Tra le celebrities è NFT Mania

Tanti i vip che sfruttano l'unicità dei non fungible token per vendere opere d'arte o cimeli sulla blockchain. Paris Hilton ci ha guadagnato 1 milione di dollari

di Annalisa Lospinuso 4 Novembre 2021 - 10:20
financialounge - news
financialounge - news

Se un tempo si collezionavano autografi e cimeli dei propri idoli, nel mondo virtuale di oggi si comprano gli NFT (non fungible token). Spopolano tra le celebrities di tutto il mondo che, oltre a collezionarli, li vendono tramite blockchain. Da Snoop Dogg a Eminem, da Paris Hilton a William Shatner, fino ad arrivare a Shawn Mendes e Ellen Degeneres, sono tanti i nomi di vip che si sono accostati a questo mondo.

COSA SONO I NFT


Ma cosa sono i NFT? Sono dei token che non possono essere in qualche modo replicati, non sono appunto fungibili, possono soltanto essere ceduti tramite blockchain. Per la loro unicità si prestano bene ad essere applicati alla proprietà digitale e alla crypto art perché certificano l’impossibilità di essere copiati. Diversi sono gli esempi di NFT, si va dal modello super esclusivo di Nike chiamato “CryptoKicks” alle carte di Star Trek che il protagonista William Shatner ha venduto lo scorso luglio.

TWITTER IN PRIMA LINEA


La prima celebrità americana ad aver inaugurato la vendita di questi pezzi da collezione virtuali è il fondatore di Twitter, Jack Dorsey, che ha messo in vendita il suo primo messaggio sulla piattaforma per 2,9 milioni di dollari.

GIRO D'AFFARI


Un giro d’affari che è salito a 10,7 miliardi di dollari nel terzo quadrimestre di quest’anno. La NFT mania ha invaso diversi settori, come l’arte, lo sport, i videogame, tanto che la più grande casa d’aste al mondo ha venduto un NFT per 69,3 milioni di dollari.

LA COLLEZIONE DI PARIS HILTON


Di recente Paris Hilton, l’ereditiera più famosa al mondo, ha venduto la sua collezione di NFT dal valore di oltre 1 milione di dollari, così come la conduttrice americana Ellen Degeneres, che ha messo in beneficenza una serie di articoli dal valore di oltre 30mila dollari. Eminem ha venduto la “ShadyCon”, una varietà di oggetti da collezione tra cui action figure, cappellini e carte, andata sold out in pochi minuti.

CRYPTOPUNK


Nella sera del 28 ottobre, il Cryptopunk #9998, un’opera d’arte virtuale acquistata a un valore superiore ai 100 milioni di dollari, è stata rivenduta a 532 milioni di dollari. L’NFT appartiene alla collezione CryptoPunks (nota per essere la collezione con il maggiore volume di scambio sulla blockchain Ethereum). Un mondo con numerosi risvolti e ancora tanti punti da chiarire, ma che affascina migliaia di persone in tutto il mondo, vip compresi.
Trending