Risparmio gestito, masse record a quota 2.516 miliardi di euro

Dati mensili
di Antonio Cardarelli 27 Settembre 2021 - 12:22

Nuovo picco per le masse totali in gestione, nel mese di agosto la raccolta è stata positiva per 9,3 miliardi di euro

La crescita del risparmio gestito è proseguita anche nel mese di agosto 2021. A certificarlo sono i dati della mappa mensile pubblicati da Assogestioni, che segnano un nuovo record per le masse in gestione complessive a quota 2.561 miliardi di euro. Nel solo mese di agosto la raccolta è cresciuta di 9,3 miliardi di euro, in forte crescita rispetto ai 6,3 miliardi registrati a luglio. Da inizio anno la raccolta è cresciuta di 67 miliardi di euro.

BENE I FONDI APERTI

Come nel mese precedente, anche ad agosto la parte del leone l’hanno fatta i fondi aperti, che hanno raccolto 7,8 miliardi portando il totale da inizio anno a 50,3 miliardi di euro. I fondi chiusi, invece, sono cresciuti di 69 milioni di euro ad agosto (a luglio la raccolta era stata positiva per 533 milioni di euro) per un totale nel 2021 di +3 miliardi di euro. Le gestioni collettive, secondo i dati di Assogestioni, hanno raccolto complessivamente ad agosto 7,9 miliardi di euro. Le gestioni di portafoglio hanno registrato una raccolta positiva per 1,3 miliardi di euro, dato importante dopo la frenata di luglio (-811 milioni di euro). Nel dettaglio il retail ha registrato una raccolta di +990 milioni (+973 a luglio), per un totale 2021 di +7,2 miliardi, mentre la raccolta degli istituzionali si è attestata a +409 milioni (-1,7 miliardi a luglio), per un totale di +6.3 miliardi.

CORRONO GLI AZIONARI

Guardando nel dettaglio i fondi aperti, quelli di lungo termine hanno raccolto +5,3 miliardi di euro, in accelerazione da +4,9 miliardi del mese precedente, per un totale da inizio anno di +45,7 miliardi di euro. Il patrimonio totale di tali fondi ad agosto è salito a 1.199 miliardi. Hanno ripreso a correre i fondi azionari, che ad agosto hanno registrato una raccolta di +2 miliardi, contro i +498 milioni di luglio, per un totale da inizio 2021 di +24 miliardi di euro. In frenata, invece, i bilanciati: la raccolta è passata a +1.3 miliardi di euro da +2,1 miliardi del mese precedente, per un totale 2021 di +15,5 miliardi.

DENOMINAZIONI

Gli obbligazionari hanno raccolto 1,6 miliardi di euro da 1,8 miliardi di luglio, per un totale 2021 di 9,3 miliardi e un patrimonio di 441 miliardi di euro. I flessibili hanno raccolto +310 milioni, da +388 milioni di luglio. Quanto alla denominazione, i fondi di diritto italiano ad agosto hanno registrato una raccolta netta di +708 milioni, dopo +502 milioni di luglio, per complessivi +2.715 milioni da gennaio. I fondi esteri hanno allungato il passo a +7.173 milioni da +6.126 milioni, portandosi a un totale di +47.623 milioni da inizio anno.

Financialounge - Telegram