La giornata sui mercati

Avvio di settimana prudente per le Borse europee, oro e petrolio perdono terreno

In Europa spicca Piazza Affari, che in apertura guadagna quasi mezzo punto percentuale. Futures Usa in rosso, segnali positivi dai mercati asiatici

di Antonio Cardarelli 9 Agosto 2021 - 7:13
financialounge - news
financialounge - news

È Milano a brillare in una prima seduta settimanale piuttosto prudente per i listini europei. A Piazza Affari occhi puntati su Monte dei Paschi (+0,7%) e UniCredit (+0,7%), protagoniste di un possibile accordo. In avvio di seduta bene anche Stellantis, in rialzo dell'1,2%, mentre l'indice FTSE MIB registra un rialzo dello 0,5%. In positivo anche Francoforte e Parigi (+0,2%) oltre a Madrid, che guadagna lo 0,1%. Leggermente in rosso, invece, il FTSE 100 di Londra.

ASIA IN POSITIVO


Sui mercati asiatici, con la Borsa di Tokyo chiusa per festività, spiccano Shanghai e Hong Kong, che guadagnano rispettivamente l'1% e lo 0,4% quando manda poco alla chiusura. In frenata, invece, i futures di Wall Street dopo i record ritoccati la scorsa settimana. Record accompagnati dal dato sull'occupazione Usa di luglio, con 943mila nuovi posti di lavoro creati nel settore non agricolo contro le attese di 845mila unità Numeri che, tuttavia, potrebbero favorire un atteggiamento meno espansivo della Federal Reserve nei prossimi mesi.

PETROLIO E ORO IN CALO


Sempre dagli Usa, questa settimana, si attendono il dato sull'inflazione (mercoledì) e sui prezzi alla produzione (giovedì) per testare lo stato di salute dell'economia americana. Continua sui timori per l'andamento della domanda la netta discesa dei prezzi del petrolio che già la scorsa settimana erano arretrati del 7%. Il Wti perde il 2,4% e arriva a 66,6 dollari al barile, mentre il Brent scende a 69 dollari dopo la perdita del 2,3%. A pesare sull'andamento del petrolio è anche il rafforzamente del dollaro dopo i solidi dati sull'occupazione. Sempre in ambito materie prime, perde terreno anche l'oro (-1%) a quota 1.746 dollari l'oncia. Stabile lo spread tra Btp e Bund a 102 punti base.
Trending