GAM Investments aderisce all’iniziativa Net Zero Asset Managers

Transizione green
di Redazione 6 Luglio 2021 - 18:00

L’adesione impegna GAM Investments a sostenere l’obiettivo di emissioni nette zero di gas serra entro il 2050, in linea con le iniziative globali di limitazione del riscaldamento del pianeta al livello di 1,5°C

Affrontare il cambiamento climatico è una delle sfide prioritarie nella prossima fase di trasformazione economica, con implicazioni di vasta portata per la società e la sostenibilità del pianeta. In quest’ottica, GAM Investments ha aderito all’iniziativa Net Zero Asset Managers.

L’IMPEGNO A FORNIRE SOLUZIONE SOSTENIBILI

“Siamo impegnati a fornire la leadership degli investimenti, l’innovazione e una filosofia sostenibile per aiutare i nostri clienti a percorrere questa transizione a basse emissioni di carbonio. Partecipare all’iniziativa Net Zero Asset Managers è perfettamente coerente con il nostro impegno nel fornire soluzioni sostenibili differenziate e d’impatto per proteggere e migliorare il futuro finanziario dei nostri clienti”, ha dichiarato Peter Sanderson, Ceo del gruppo.

L’INIZIATIVA NETTO ZERO ASSET MANAGER

L’iniziativa Net Zero Asset Managers è stata lanciata nel dicembre 2020 e mira a stimolare il settore della gestione patrimoniale a impegnarsi per un obiettivo di zero emissioni nette. Raggruppa 128 asset manager internazionali, a cui fanno capo asset in gestione per circa 43 mila miliari di dollari, impegnati a sostenere l’obiettivo di zero emissioni nette di gas serra entro il 2050 o prima, in linea con gli sforzi globali per limitare il riscaldamento a 1,5 gradi centigradi e a sostenere gli investimenti in linea con le emissioni nette zero entro il 2050 o prima.

Financialounge - Telegram