Smart agricolture

In agricoltura la nuova frontiera della "mobilità intelligente"

Neuberger Berman spiega che l’avanzamento tecnologico consente di migliorare redditività, efficienza e l’impatto ambientale delle produzioni e fa il caso di John Deere, leader nelle macchine agricole

di Virgilio Chelli 24 Giugno 2021 - 18:00
La mobilità di nuova generazione va ben oltre le strade asfaltate. I progressi nella visione artificiale, nell'apprendimento automatico e nell'elettrificazione si applicano non solo a auto e trasporti pubblici, ma anche alle macchine impiegate oltre i confini delle città in agricoltura. Le inefficienti pratiche agronomiche del passato stanno cambiando grazie a nuove caratteristiche e funzionalità delle attrezzature agricole trainate da produttori leader come John Deere, che applicano le nuove tecnologie all'agricoltura di precisione consentendo di svolgere le attività in modo più preciso ed economico, rendendo le operazioni agricole più efficienti e redditizie, oltre che più rispettose dell'ambiente.

OLTRE I CONFINI DELLA CITTA’

Lo sottolinea Neuberger Berman in un report dal titolo ‘Next Generation Mobility – Oltre i confini della città’ dedicato alla mobilità di nuova generazione nel settore agricolo, in cui presenta Deere, uno dei principali produttori al mondo di macchine agricole di precisione. Neuberger Berman spiega che l'agricoltura di precisione può essere applicata a tutte le fasi del processo produttivo, dalla lavorazione del terreno prima della semina, dove l’automazione assicura che ogni passaggio sul terreno sia preciso per la massima efficienza, alla semina di precisione, che consente un corretto posizionamento, profondità e spaziatura dei semi a velocità relativamente più elevate, fino alla creazione di strategie per l’utilizzo dei prodotti chimici per la protezione delle colture eseguite con applicazione di erbicidi altamente precisa che si rivolge solo alle erbe infestanti.

PREPARAZIONE DEI TERRENI E SEMINA

Le nuove tecnologie applicate all’agricoltura di precisione abbracciano sia il mondo dell'automazione che dell'elettrificazione. Un esempio fatto da Neuberger Berman sono le fotocamere associate all’intelligenza artificiale che sono in grado di identificare un'erbaccia, mentre un altro è l'elettrificazione, che fornisce una fonte di alimentazione più efficiente e stabile agli attrezzi da lavoro e consente il funzionamento dei componenti di precisione sulle macchine. Un esempio specifico è che ogni fila della seminatrice "ExactEmerge" di Deere è dotata di due motori elettrici di azionamento per consentire il posizionamento ottimizzato dei semi durante il funzionamento a velocità relativamente elevate.

VANTAGGI PER GLI AGRICOLTORI

Per gli agricoltori, i vantaggi sono molteplici. Il più ovvio è una riduzione dei costi poiché i semi possono essere posizionati in modo più vantaggioso e i prodotti chimici per la protezione delle colture possono essere applicati in modo più intelligente. Grazie a questi miglioramenti, gli agricoltori possono anche realizzare una maggiore raccolto per campo e una miglior resa, vantaggi che garantiscono un ragionevole "ritorno" per gli agricoltori che scelgono di investire in queste funzionalità aggiuntive. Oltre ai guadagni in termini monetari e di efficienza, ci sono anche benefici ambientali, poiché si riduce la quantità di erbicidi utilizzati.

MERCATO GLOBALE DA MILIARDI DI DOLLARI

L'opportunità di mercato per queste tecnologie è significativa, sottolinea Neuberger Berman. Il mercato globale dei prodotti chimici per la protezione delle colture è di circa 60 miliardi di dollari, di cui quasi la metà sono erbicidi. Inoltre, il mercato globale di semi e fertilizzanti è di circa 50 miliardi e 100 miliardi di dollari, rispettivamente. Si tratta di notevoli opportunità di mercato per i principali fornitori e produttori di queste macchine e strumentazioni di precisione come Deere e Trimble.

DEERE UNO DEI MAGGIORI PRODUTTORI

In particolare, John Deere è uno dei maggiori produttori di attrezzature agricole tra cui trattori, mietitrici, seminatrici, irroratrici e altro ancora. L'azienda vende le sue attrezzature nelle principali aree di coltivazione a livello globale, tra cui Nord America, Europa, Sud America e Asia. Deere produce e vende anche attrezzature per l'edilizia su base globale ed è il secondo operatore in Nord America.
Trending