Obiettivo: Carbon neutrality

Robeco scelta dal National Trust per combattere il cambiamento climatico

Il primo asset per il Climate Global Credits Fund di Robeco vale 75 sterline erogate dal più grande ente di beneficenza europeo per la conservazione. Obiettivo: azzerare le emissioni nette di carbonio entro il 2030

di Redazione 12 Maggio 2021 16:54
financialounge -  Accordo di Parigi cambiamento climatico Climate Global Credits Fund National Trust Neutralità carbonica Robeco transizione energetica Zero emissioni nette
financialounge -  Accordo di Parigi cambiamento climatico Climate Global Credits Fund National Trust Neutralità carbonica Robeco transizione energetica Zero emissioni nette

Non si ferma l’impegno di Robeco per raggiugere la neutralità carbonica. La società ha ricevuto un mandato di 75 milioni di sterline (87 milioni di euro) dal National Trust, il più grande ente di beneficenza europeo per la conservazione, per affiancarlo nel suo impegno ad azzerare le emissioni nette di carbonio entro il 2030.

ROBECO IN PRIMA LINEA PER GLI OBIETTIVI DI PARIGI 2030


È il primo asset per il Climate Global Credits Fund sottoscritto da Robeco: il fondo investe in un portafoglio globale di obbligazioni societarie diversificate con espliciti obiettivi climatici che contribuiscono al raggiungimento di quelli messi a punto nell’Accordo di Parigi.

DECARBONIZZARE IL 7% IN PIÙ  OGNI ANNO


Inoltre, la Climate Global Credits è la prima strategia globale a reddito fisso pienamente conforme al benchmark UE per gli investimenti allineati a Parigi. Partendo da un’impronta di carbonio inferiore del 50% rispetto al più ampio mercato delle obbligazioni societarie, il piano mira a completare, ogni anno, una decarbonizzazione del 7%. Obiettivo ambizioso che contribuirà a rendere la sostenibilità un tema sempre più cruciale per Robeco, come emerge dalle parole di Katie Weber, Head of UK Institutional della società: “La strategia Climate Global Credits offre agli investitori l’opportunità di essere in prima linea nella transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio e, per il National Trust, questo investimento aiuterà ad affrontare le cause del cambiamento climatico”.

LA RISPOSTA DEL NATIONAL TRUST


Con analogo entusiasmo saluta l’iniziativa Peter Vermeulen, Chief financial officer del National Trust: “Vediamo Robeco come un partner ideale sostenerci nel diventare carbon net zero entro il 2030. Siamo rimasti colpiti anche dal suo programma di engagement per il cambiamento climatico, rivolto alle società partecipate che sono in ritardo nella transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio”.
Trending