Apple Car, sfumata Hyundai spunta l’ipotesi Renault

Partnership
di Antonio Cardarelli 9 Febbraio 2021 - 12:18

La casa francese potrebbe raggiungere un accordo con Apple per lo sviluppo dell’auto elettrica a guida autonoma

Il progetto Apple Car continua a scaldare il mercato, anche se non direttamente il titolo Apple. Da diverso tempo l’azienda di Cupertino sta lavorando a una vettura a guida autonoma e rigorosamente elettrica, ma al momento non sembra aver trovato il partner giusto tra i produttori di automobili.

NIENTE MELA SULLA HYUNDAI

Fino a pochi giorni fa l’accordo con Hyundai sembrava cosa fatta. La casa sudcoreana, dopo i primi approcci andati a buon fine lo scorso gennaio, era pronta a mettere a disposizione di Apple lo stabilimento Kia di West Point (Georgia). Ma nei giorni scorsi è arrivata la brusca frenata, a quanto pare per dissidi interni al board Hyundai.

IPOTESI RENAULT

Ma le opzioni disponibili per Apple non mancano. Sfumata l’ipotesi Hyundai-Kia, sembra farsi strada la possibile partnership con Renault, a sua volta alleata di altre importanti case automobilistiche asiatiche come Nissan e Mistubishi. L’obiettivo di Apple, infatti, sarebbe proprio quello di stringere un accordo con un’azienda asiatica, probabilmente per intercettare lo sconfinato (potenziale) mercato dell’auto elettrica del continente.

TITOLO IN CRESCITA

Le voci di un possibile accordo con Renault – che produce una delle auto elettriche più vendute al mondo, la Renault Zoe – hanno fatto decollare il titolo della casa automobilistica francese, tornato sopra quota 40 dollari nella giornata di ieri, un livello che non vedeva da dicembre 2019. Tuttavia, forse a causa delle mancate conferme o semplicemente per qualche presa di profitto, il titolo oggi sta perdendo circa il 2%.

TEMPO FINO AL 2024

“Stiamo ricevendo diverse richieste di cooperazione nello sviluppo congiunto di veicoli elettrici autonomi da varie società, ma sono tutte nella fase iniziale e non è stato ancora deciso nulla”, hanno spiegato i dirigenti Hyundai nella nota di smentita dell’accordo con Apple. Insomma, per ora l’Apple Car dovrà aspettare: c’è tempo fino al 2024, data prevista per l’uscita.

Financialounge - Telegram