Dalla Vespa alla mobilità sostenibile: ecco il monopattino elettrico di Piaggio

Con MT Distribution
di Matia Venini 21 Dicembre 2020 - 16:35

La società utilizzerà il marchio Aprilia per realizzare eSR1, il veicolo a due ruote dalle alte prestazioni e con batteria estraibile

Piaggio, azienda assoluta protagonista delle strade italiane, si lancia nella mobilità sostenibile. La società infatti ha annunciato di aver siglato un accordo di licenza con Mt Distribution per la produzione e la commercializzazione di un monopattino elettrico. La storica casa con sede a Pontedera utilizzerà il marchio Aprilia per realizzare eSR1, il veicolo a due ruote in stile racing.

LA BATTERIA ESTRAIBILE

Il monopattino targato Piaggio/Aprilia, grazie al suo motore elettrico a corrente continua da 350 watt, potrà affrontare senza problemi manti stradali insidiosi come binari del tram, tratti sconnessi o pavè. La batteria da 280 wh garantirà fino a 30 km di autonomia e sarà estraibile, il che significa che potrà essere ricaricata anche a casa o in ufficio.

eSR1, il monopattino elettrico targato Piaggio/Aprilia

PREZZO DI LANCIO E ASSICURAZIONE

Le ruote saranno grandi, da 10’’ con pneumatici tubeless anti-foratura e il telaio in lega di magnesio. L’impianto frenante invece sarà composto dal doppio freno elettrico anteriore e da quello a disco posteriore. Inclusa nel prezzo di lancio di 659 euro ci sarà anche l’assicurazione Tutela Famiglia garantita da AXA Assistance.

GIÀ DISPONIBILE IN ANTEPRIMA

MT Distribuiton è un’azienda di home entertainment che dal 2013 ha diversificato il business, facendo della mobilità elettrica una delle sue colonne portanti. È già nota nel panorama dei motori italiano per la sua collaborazione con Ducati. Aprilia eSR1 è in realtà già disponibile dal 18 dicembre in anteprima e in un numero di pezzi limitato in alcuni punti vendita selezionati dal Gruppo Piaggio; arriverà poi sul mercato offline e online a partire dal 20 gennaio 2021.

Financialounge - Telegram