Come misurare l’impatto delle aziende sulla società

Investimenti sostenibili
di Leo Campagna 3 Dicembre 2020 - 7:45

Il pluripremiato strumento di analisi SustainEx di Schroders è progettato per misurare gli effetti, positivi o negativi, delle aziende sulla società. Ecco le sue funzionalità illustrate da Hannah Simons, Head of Sustainability Strategy

Le aziende generano impatti sia positivi che negativi sull’ambiente e sulla società in cui viviamo. Peccato che tali effetti non siano sempre riflessi nei loro bilanci. Il controllo sul tema da parte di governi e autorità di regolamentazione si sta facendo però sempre più stringente. E, nel frattempo, anche le aspettative delle persone nei confronti delle aziende stanno cambiando.

SUSTAINEX, LO STRUMENTO CHE TRADUCE L’IMPATTO AZIENDALE IN COSTI FINANZIARI

Come risultato di questo crescente scrutinio, le aziende si imbatteranno in costi sempre maggiori per ridurre i propri impatti e rispettare le nuove norme. Lo si è visto negli ultimi dieci anni con l’aumento del salario minimo e l’introduzione delle tasse sul carbonio. Ciò solleva la questione di come sia possibile misurare gli impatti e come potrebbero figurare nei bilanci aziendali. Il pluripremiato strumento di analisi SustainEx di Schroders è progettato per rispondere a questa domanda. In questa intervista Hannah Simons, Head of Sustainability Strategy, ne illustra i dettagli.

PERCHÉ SCHRODERS HA CREATO SUSTAINEX?

“Avevamo constatato che la maggior parte degli approcci esistenti si concentrava sugli impatti negativi o positivi che provoca un’azienda, ma mai entrambi insieme. Volevamo costruire uno strumento unico che riassumesse le due componenti, fornendo una visione ponderata degli effetti di un’azienda sulla società in cui viviamo, nel bene e nel male. SustainEx attribuisce un valore finanziario a tutti gli impatti che le aziende hanno sulla società consentendo ai nostri gestori di portafoglio di integrare questi rischi nel loro processo decisionale di investimento”.

QUALI SONO GLI IMPATTI TRACCIATI DA SUSTAINEX?

“Abbiamo esaminato tutte le attività e gli impatti relativi agli stakeholder con i quali un’azienda interagisce (governi, ambiente, clienti, dipendenti e comunità). Per garantire che lo strumento offrisse risultati significativi, abbiamo stilato un elenco di circa 40 possibili effetti caratterizzati dai seguenti criteri: quantificabili, attribuibili, divulgati e trasparenti”.

COME SI FA A QUANTIFICARE IL COSTO SOCIALE?

“Grazie a una combinazione di analisi accademiche e dati aziendali. Quando abbiamo lanciato SustainEx, abbiamo recensito più di 400 articoli di ricerca accademica e ora siamo vicini a 800. Analizziamo anche 70 specifici dati per ogni azienda che ci aiutano a tradurre i costi sociali ‘in dollari’. Oggi con SustainEx copriamo più di 10.000 aziende globali e riusciamo a esaminare gli impatti trasversalmente a diversi settori”.

QUAL È IL RISULTATO FINALE?

“L’output di SustainEx ci dice quale sia il “valore sociale” di un’azienda come percentuale sulle vendite. Per esempio, se un’azienda ha un punteggio + 5%, significa che per ogni $ 100 di fatturato l’azienda sta generando un impatto generale positivo sulla società equivalente a $ 5”.

QUALI SONO I COSTI E BENEFICI SOCIALI MAGGIORI?

“Generano punteggi molto positivi impatti come la connettività e l’innovazione, mentre alcuni dei costi più onerosi per la società sono il tabacco, le emissioni di carbonio e
l’instabilità finanziaria. SustainEx ci aiuta a identificare le aree a più alto rischio di sostenibilità, ma non ci dice come le aziende stanno gestendo tali rischi. Questo è invece compito di un altro dei nostri strumenti proprietari, CONTEXT”.

A COSA STA LAVORANDO IL TEAM?

“SustainEx consente ai gestori di fondi e ai nostri clienti (fondi pensione, assicurazioni, gestioni patrimoniali o investitori finali) di comprendere l’impatto che i loro investimenti stanno avendo in base ai diversi rischi di sostenibilità. Ora stiamo estendendo il suo utilizzo ai governi. Possiamo esaminare gli impatti positivi o negativi dei Paesi analizzando come contribuiscono al benessere o alle sfide globali. Stiamo anche sviluppando uno strumento da affiancare a SustainEx per aiutare i nostri clienti a capire come il loro portafoglio contribuisca a specifici obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite”.

Financialounge - Telegram