Ultimi test prima del via

250mila dollari per volo nello spazio con Virgin Galactic

In ottobre sono pronti i due voli di prova con equipaggio. Nel primo trimestre 2021 potrebbe salire a bordo anche Sir Richard Branson

di Fabrizio Arnhold 9 Settembre 2020 10:27
financialounge -  Richard Branson smart spazio Turismo spaziale virgin galactic
financialounge -  Richard Branson smart spazio Turismo spaziale virgin galactic

In viaggio nello spazio? Potrebbe essere una nuova forma di turismo. Virgin Galactic è pronta ad effettuare il primo dei due voli di prova con equipaggio, utilizzando l’aereo da trasporto WhiteKnightTwo per lanciare SpaceShipTwo.

IN VOLO IL 22 OTTOBRE?


Non è ancora una certezza, ma il volo potrebbe avere luogo già il 22 ottobre dallo Spaceport di Virgin Galactic nel New Mexico. La Cnbc ha acquisito documenti depositati presso la Federal Communications Commission degli Stati Uniti. Un portavoce della Virgin Galactic ha precisato che la data del 22 ottobre è solo indicativa, e che il lancio possa essere effettuato comunque attorno a questa data.

A BORDO ANCHE SIR RICHARD BRANSON


I due voli di prova di fine ottobre riguarderanno sia l’aereo da trasporto WhiteKnightTwo, sia l’attuale aereo che trasporta turisti “spaziali”, lo SpaceShipTwo. Secondo quanto riportato da Engadget, Richard Branson potrebbe salire a bordo di Virgin Galactic entro il primo trimestre dell’anno prossimo.

BIGLIETTO COSTOSISSIMO


Il viaggio nello spazio non sarà certo per tutte le tasche. Nel mese di marzo 2020, Virgin Galactic aveva ricevuto meno di 8mila prenotazioni. Chi era interessato a prenotare un posto finestrino con vista spaziale, infatti, poteva aggiudicarselo pagando un acconto di mille dollari. Niente in confronto al prezzo del viaggio che dovrebbe costare la bellezza di 250mila dollari.
Trending