Euromobiliare e Fidelity puntano sull’innovazione del mercato cinese

Nuovo fondo
di Fabrizio Arnhold 22 Luglio 2020 - 11:46

Lanciato il nuovo fondo Euromobiliare Fidelity China Evolution che mira a cogliere le opportunità offerte dal mercato cinese sulla spinta tech

Negli ultimi 20 anni la Cina è stata al centro di una forte crescita economica che l’ha portata a diventare la seconda economia mondiale, grazie soprattutto al processo di sviluppo tecnologico. La Cina può vantare la più grande popolazione web al mondo, grazie ai suoi 900 milioni di utenti internet.

PUNTARE SULL’INNOVAZIONE

Questo significa anche una leadership nell’e-commerce, con una quota del 25% delle vendite totali nel 2019 e un tasso di crescita annuo superiore al 20 per cento. L’innovazione non è solo quella di internet ma anche in campo biomedicale, della green economy, dello smart building e dell’istruzione. Euromobiliare Asset Management Sgr, la società di gestione del risparmio del Gruppo Credem, insieme a Fidelity International, lancia il nuovo fondo Euromobiliare Fidelity China Evolution.

A CACCIA DELLE OPPORTUNITÀ CINESI

Il fondo mira a cogliere nel lungo periodo le opportunità offerte dalla crescita delle società legate all’innovazione, alla tecnologia e allo sviluppo dei consumi interni. Euromobiliare Fidelity China Evolution è caratterizzato da una gestione di tipo flessibile e può essere sottoscritto fino al 4 agosto 2020, gestito in delega da Fidelity International, anche grazie all’esperienza maturata sugli investimenti nel mercato cinese.

AMPIE POSSIBILITÀ DI CRESCITA

“Con questo fondo abbiamo voluto dare l’opportunità alla nostra clientela di poter accedere ad un mercato con ampie possibilità di crescita e sviluppo, quale è il mercato cinese”, commenta Andrea Dolsa, vicedirettore generale e direttore investimenti di Euromobiliare AM SGR. “Inoltre affidando la delega a Fidelity International, abbiamo voluto mettere a disposizione delle nostre reti distributive, e del risparmiatore, l’accesso alle migliori competenze gestionali in questo ambito”.

GUARDARE AL FUTURO

“La partnership storica tra Fidelity e il Gruppo Credem si basa sulla comune volontà di mettere a disposizione degli investitori strumenti che permettano loro di guardare al futuro e di cogliere le migliori opportunità di investimento in mercati e settori in continua evoluzione”, spiega Cosmo Schinaia, country head per l’Italia di Fidelity International. “Questa visione di lungo periodo comune ha portato Euromobiliare SGR a essere la prima in Italia a investire in questo progetto”.