Candriam, la garanzia di un investimento sostenibile

ESG
di Leo Campagna 29 Giugno 2020 - 10:22

Convinzione, responsabilità e 25 anni di esperienza e di ricerche in campo ESG, questo il manifesto di Candriam per una finanza responsabile

Per proteggere l’eredità delle generazioni future, tutte le iniziative adottate da ogni singolo individuo devono rientrare in una dimensione di livello superiore: tutti insieme, infatti, è possibile fornire una risposta collettiva per orientare la società verso un futuro sostenibile.  “Sappiamo come farlo e disponiamo degli strumenti, dell’esperienza, della creatività e dell’impegno necessari per rendere possibile una crescita virtuosa” fanno sapere gli esperti di Candriam, casa d’investimento che vanta 25 anni di esperienza e di ricerche in campo ESG (ambientale, sociale e di governance), una delle gamme di fondi sostenibili più vaste dell’Europa continentale con 30 prodotti e 40 miliardi di euro di degli investimenti socialmente responsabili (ISR).

IL RUOLO DI AMBASCIATORI DEGLI ISR

Occorre adottare semplici ma efficaci pratiche capaci di stravolgere in meglio le abitudini. “Riteniamo che un investimento socialmente responsabile rappresenti una fonte di valore aggiunto permettendo, al contempo, di far riacquisire senso alla finanza. Crediamo che il nostro ruolo nel settore sia quello di ambasciatori degli ISR” spiegano i professionisti di Candriam. Circa un terzo degli asset in gestione di Candriam viene investito in strategie sostenibili che sfruttano la ricerca interna, efficace e indipendente, tramite la quale è possibile garantire un approccio ISR coerente e innovativo. La politica di voto nelle assemblee delle società in portafoglio mira a favorire i comportamenti esemplari delle imprese mentre il 10% delle spese di gestione percepite dalla SICAV Candriam SRI viene versato a favore di progetti a forte impatto nel campo dell’istruzione e dell’inclusione sociale.

CANDRIAM ACADEMY

“La nostra cultura interna e la nostra politica ISR sono strettamente interconnesse: abbiamo creato la Candriam Academy per sensibilizzare la comunità finanziaria sugli ISR” specificano gli esperti della casa d’investimento. Secondo i quali, scegliere un approccio responsabile significa allineare l’investimento ai propri valori. Consiste nell’identificare le opportunità e valutare in maniera più nitida i rischi con l’integrazione di criteri extra-finanziari che tendano a privilegiare una performance sostenibile capace di assicurare una visione complessiva delle imprese che comprenda le tematiche dal forte impatto in ambito ESG.

I 17 OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE DELLE NAZIONI UNITE

“Siamo profondamente convinti che non sia possibile raggiungere performance costanti degli investimenti senza tenere conto delle opportunità legate alle grandi sfide dello sviluppo sostenibile, nonché dei rischi che creano per le imprese” precisano i professionisti di Candriam che, a questo proposito, sottolineano il meticoloso lavoro degli analisti interni. Specialisti che, facendo leva su un’ampia esperienza settoriale, sono in grado di misurare le caratteristiche sostenibili delle strategie adottate dalle imprese. Un approfondimento analitico nel quale vengono prese in considerazione sia le grandi sfide dello sviluppo sostenibile, e sia tutte le parti interessate da cui dipende il successo di un’azienda. Un processo articolato che assicurano alle strategie di Candriam di rientrare a pieno titolo nel quadro definito nel 2015 dalle Nazioni Unite attraverso i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile.

TUTTI INSIEME PER UN FUTURO SOSTENIBILE

All’interno dei vari portafogli ISR, Candriam misura infatti il contributo e l’impatto degli investimenti, sia singolarmente che in modo aggregato, e si propone di accompagnare le imprese. L’obiettivo è quello di comprenderne meglio le strategie per far fronte a tutte le problematiche ESG e di incoraggiare le aziende, attraverso una politica all’insegna dell’impegno, ad implementare strategie in grado di favorire le migliori pratiche a livello operativo e manageriale. Senza trascurare di integrare e considerare il ruolo essenziale che svolgono per un’economia più durevole. Un approccio coinvolgente per agire tutti insieme per un futuro sostenibile.