commissione di gestione

Le piattaforme online dei fondi

17 Maggio 2013 - 6:00
financialounge - news
financialounge - news
Processi di revisione che prevedono una rigorosa selezione sia di tipo quantitativo che di tipo qualitativo. Molta attenzione a fornire dettagli sulla politica e lo stile di gestione del singolo prodotto. La possibilità di scaricare i documenti legali più aggiornati (fogli informativi, regolamenti, relazioni semestrali e annuali ecc.).

La fornitura di servizi aggiuntivi gratuiti che consentano di conoscere le performance e i rischi della gestione con i confronti con i relativi benchmark e concorrenti di settore. Sono solo alcune delle opzioni che le piattaforme online autorizzate al collocamento di fondi comuni e sicav in Italia mettono a disposizione dei clienti.

Un canale di distribuzione che sta aumentando la propria quota di mercato e, soprattutto, che può vantare un grado di soddisfazione molto alto tra i sottoscrittori di prodotti del risparmio gestito. Anche per questo un numero crescente di case d’investimento, soprattutto di emanazione estera, sta ampliando gli accordi commerciali con i maggiori fornitori online di fondi e sicav.

Da parte delle società di gestione, in particolare, emerge una progressiva ricerca verso l'innovazione degli stili e le modalità di gestione in modo da differenziare la propria gamma d’offerta rispetto ai prodotti tradizionalmente conosciuti dal mercato retail e proposti dalle altre case d’investimento. Per i clienti, invece, tanti vantaggi. Innanzitutto quelli relativi alle commissioni: quasi sempre sono azzerate quelle di sottoscrizione e molto spesso anche quelle di riscatto.

Per quanto riguarda invece le commissioni di gestione hanno cominciato a diffondersi le classi speciali progettate ad hoc proprio per la clientela online con aliquote inferiori a quelle standard applicate dallo stesso fondo acquistato in banca o tramite promotore finanziario.

Un altro vantaggio è la comoda operatività e trasparenza delle informazioni (si possono comperare e vendere quote di fondi e sicav, così come consultare la propria posizione complessiva e i dettagli dei prodotti in portafoglio) da casa, dall’ufficio o anche in vacanza, tramite pc, tablet e smartphone.
Trending