economia

Il business online sfiora i 10 miliardi di euro

19 Dicembre 2012 - 9:00
financialounge - news
financialounge - news
C’è un settore che in Italia non conosce crisi e che vanta, dal 2005 a oggi, un tasso di crescita del 20% all’anno. È l’e-commerce, cioè l’insieme delle le soluzioni informatiche che agevolano e sviluppano tutte le compravendite commerciali.

In base alle ultime stime, il volume complessivo delle vendite online effettuate nei siti italiani nel 2012 si attesterà a 9,5 miliardi di euro con un aumento del 18% rispetto agli 8,1 miliardi del 2011. Un mercato che interessa tre milioni di acquirenti e che ha notevoli potenzialità di crescita: basti pensare che in Italia soltanto il 3% degli affari è online contro il 10% della media europea.

Per quanto riguarda i settori che più sfruttano la leva online per il proprio giro d’affari figurano il turismo (48% del mercato e- commerce), le assicurazioni (10%), l’abbigliamento (10%), l’elettronica e l’informatica (10%).
Trending