Successo delle aste dei Bot e dei Btp

buoni del tesoro
14 Dicembre 2012 - 9:00

Il Tesoro ha collocato tutti i 3,5 miliardi di euro del nuovo Btp a 3 anni con tassi ai minimi da ottobre 2010. Le richieste complessive pervenute in asta sono ammontate a 4,75 miliardi di euro: il rendimento medio è sceso al 2,50% (cioè il 2,154% netto, il tasso minimo dal 2010) dal 2,645% (2,08% netto ) dell’asta del 14 novembre.

Molto bene anche l’asta del Btp 1.3.2026: a fronte di 1,4 miliardi di euro di richieste il Tesoro ha assegnato titoli per circa la metà degli importi (729 milioni di euro) riconoscendo un tasso lordo annuo del 4,752% (pari al 4,171% netto).

Il risultato positivo dell’asta dei buoni poliennali di ieri fa il paio con quella dei Bot annuali di mercoledi che sono stati aggiudicati all’1,456% lordo (contro l’1,762% di novembre) cioè il tasso di rendimento minimo dal marzo 2012.

Financialounge - Telegram