euro

Conti dello Stato, entrate fiscali in aumento

6 Dicembre 2012 - 9:00
financialounge - news
financialounge - news
Nei primi 10 mesi di quest’anno gli introiti fiscali in Italia sono aumentati del 4,4% rispetto allo stesso periodo del 2011. Tradotto in euro, significa un incremento di 12 miliardi aggiuntivi nelle casse dell’Erario.

Tra le voci che maggiormente hanno contribuito a questa performance positiva pur in un contesto di grave crisi economica figura quella relativa alle rendite finanziarie, sia dirette, cioè sulle plusvalenze, sui dividendi e sulle cedole (+2,9 miliardi, cioè il 53,9% in più rispetto al 2011), e sia quelle sui bolli di legge (+3,1 miliardi, pari al +126,6% rispetto ad ottobre di un anno fa).

Altri importanti contributi alle entrate fiscali sono stati generati dall’acconto Imu, dagli incassi sui prodotti energetici e dalla lotta all’evasione fiscale (+9% nel confrotno con il 2011).
Trending