buoni del tesoro

Btp su, banche giù

19 Novembre 2012 - 8:00
financialounge - news
financialounge - news
Da inizio novembre a venerdi scorso, l’andamento dei titoli di Stato italiani e quello delle azioni bancarie nazionali è stato per la prima volta divergente da molti mesi a questa parte.

Infatti mentre il Btp a 10 anni ha guadagnato lo 0,7% portando il suo rendimento annuale al di sotto del 5%, l’indice Mib bancario, rappresentativo di tutti gli istituti di credito italiani quotati in Piazza Affari, è sceso del 5%.

Nei tre mesi precedenti, dal 1 agosto al 31 ottobre, invece, il Btp decennale aveva guadagnato l’8,43% accompagnato dal rialzo dell’indice Mib bancario che era stato del 22,2%. Dal 15 marzo al 15 giugno, invece, con il Btp a 10 anni che lasciava sul terreno il 7,4% del proprio valore, le azioni del settore bancario italiano perdevano il 35,3%.
Trending