settore energetico

USA primo produttore di petrolio

14 Novembre 2012 - 8:00
financialounge - news
financialounge - news
La fonte è più che autorevole ma la sorpresa è comunque notevole: entro il 2017 gli Stati Uniti diventeranno il primo produttore di petrolio al mondo superando l’Arabia Saudita, leader storico in questo settore.

A certificarlo sono le stime contenute nell’ultimo World Energy Outlook 2012 a cura dell’Agenzia Internazionale dell’Energia (AIE). Questo trend sarà possibile grazie soprattutto alla cosiddetta shale revolution, ovvero il boom di estrazione del gas e del petrolio presenti nel sottosuolo americano utilizzando una particolare tecnica chiamata fracking che permette di frammentare la roccia tramite tecnologia idraulica.

Secondo le previsioni dell’AIE, già nel 2018, gli USA potranno esportare gas e dal 2030 saranno in grado addirittura di garantirsi l’autosufficienza energetica.
Trending