Europa

Pagamenti alle imprese: saldi a 30 giorni

2 Novembre 2012 - 9:00
financialounge - news
financialounge - news
Dal prossimo primo gennaio entra in vigore la nuova norma sui pagamenti alle imprese da parte delle Pubbliche Amministrazione e dei privati. L’obiettivo è quello di ripristinare, almeno in questo ambito, una parità di trattamento rispetto a quanto avviene nel resto d’Europa.

Attualmente, infatti, in Italia la media dei pagamenti alle imprese si attesta a 180 giorni contro i 65 della Francia, i 44 del Regno Unito e i 36 della Germania. Per quanto riguarda invece i pagamenti precedenti l’1/1/2013, una prima soluzione è quella siglata dal Ministro Passera con l’Abi (l’Associazione Bancaria Italiana): gli istituti hanno accettato in garanzia dalle imprese i crediti vantati e certificati verso lo Stato in cambio di nuovi prestiti mettendo a disposizione un budget da 10 miliardi di euro.
Trending