asset

L'Italia piace al Qatar

2 Novembre 2012 - 8:00
financialounge - news
financialounge - news
L’ultima operazione che ha interessato l’Italia è stata effettuata lo scorso settembre quando è stata rilevata la proprietà del Grand Hotel Baglioni di Firenze, uno dei più noti alberghi storici non solo del capoluogo toscano ma italiani.

Tuttavia il Qatar, e il suo fondo sovrano che ne rappresenta il braccio finanziario, non si sta distinguendo soltanto come acquirente di asset di lusso in tutto il mondo occidentale, Italia compresa, dalle griffe della moda alle società automobilistiche fino alle squadre di calcio come il Paris Saint Germain.

Infatti, in base a quanto rivelato dall’ambasciatore italiano nella capitale Doha, nei primi 7 mesi di quest’anno le aziende italiane hanno potuto contare su 700 milioni di commesse che hanno spaziato sia a livello settoriale (servizi stradali, costruzioni, raccolta e drenaggio acque ecc.) che anche a livello di aziende interessando sia le grandi che le medie e piccole imprese.
Trending