asset

Al via la bad bank spagnola

30 Ottobre 2012 10:00
financialounge -  asset settore bancario settore immobiliare spagna
financialounge -  asset settore bancario settore immobiliare spagna
È stata creata dal Governo di Madrid per salvare gli istituti di credito spagnoli dalla crisi del mercato immobiliare e comprerà dalle banche in difficoltà fino a 90 miliardi di euro di asset a rischio.

È la cosiddetta bad bank spagnola che rileverà i beni immobiliari con uno sconto medio del 63% rispetto al valore contabile (book value) mentre i prestiti verranno rilevati con uno sconto del 45%.

Il primo gruppo di istituti di credito che conferiranno asset tossici o a rischio insolvenza per un totale di circa 45 miliardi di euro sono: Bankia (24,8 miliardi di euro), Catalunya Caixa (9,3 miliardi), Novagalicia (7,2 miliardi) e Banco de Valencia (2,8 miliardi).
Trending