Eurozona

Rendimenti extra per l’Invesco Euro Corporate Bond Fund

26 Giugno 2012 20:00
financialounge -  Eurozona Fondi obbligazionari Invesco orizzonte temporale Paul Causer Paul Read performance
financialounge -  Eurozona Fondi obbligazionari Invesco orizzonte temporale Paul Causer Paul Read performance
Le obbligazioni societarie rappresentano un valido complemento o, addirittura, una vera e propria alternativa, ai titoli del debito sovrano dell’eurozona. E’ ciò che è emerso nell’articolo “Prospettive favorevoli per le obbligazioni societarie” pubblicato il 21 giugno scorso su FinaciaLounge.

Ma quanto hanno reso i fondi obbligazionari corporate bond euro? E, soprattutto, sono riusciti a fare meglio dei fondi obbligazionari governativi?
A queste domande la risposta dipende, ovviamente, dal fondo che si prende in considerazione. Infatti, se il comparto è l’Invesco Euro Corporate Bond Fund gestito da Paul Causer e Paul Read del Team Invesco Perpetual Fixed Interest con sede a Henley (Inghilterra), le risposte sono affermative, sia sotto l’aspetto del rendimento, di assoluto interesse, che sotto il profilo del confronto con i fondi specializzati sui titoli di stato europei e internazionali.

Negli ultimi due anni, da metà giugno 2010 a metà giugno 2012 in base alle performance fornite da Bloomberg, l’Invesco Euro Corporate Bond Fund ha reso il 9,33% contro il 3,30% dell’indice dei fondi comuni italiani euro corporate bond euro investment grade (rappresentativo di tutti i fondi di diritto italiano specializzati sulle obbligazioni societarie europee con rating BBB- di S&P e Baa3 di Moody’s), il 3,02% dell’indice dei fondi obbligazionari euro medio lungo termine (i prodotti del risparmio gestito che puntano prevalentemente sui titoli di stato della zona euro con scadenza superiori ai due anni) e al 7,70% dei fondi obbligazionari governati internazionali (il paniere dei prodotti gestiti che investono in titoli di Stato di tutto il mondo).

Stesso discorso a tre anni: il fondo di Invesco ha fruttato il 26,16%, cioè il triplo dei fondi obbligazionari governativi euro m/l termine (+8,11%), il doppio dei fondi obbligazionari euro corporate bond investment grade (+13,23%) e oltre sette punti percentuali di più rispetto ai fondi obbligazionari governativi internazionali (+18,94%). Sulla distanza dei 5 anni, infine, l’Invesco Euro Corporate Bond Fund può vantare una rivalutazione complessiva del 36,04%, che si confronta con il +11,11% dei fondi obbligazionari euro corporate bond investment grade, il 18,38% dei fondi obbligazionari governativi euro m/l termine e il 29,04% dei fondi obbligazionari governativi internazionali.
Trending