Invesco accresce la propria gamma di offerta in Italia

Tra le novità, Invesco US High Yield Bond Fund e Invesco Renminbi Fixed Income Fund ampliano le prospettive d’investimento del risparmiatore italiano

Invesco, società indipendente globale leader nel settore dell’asset management, annuncia il lancio di quattro nuovi fondi, disponibili per il mercato retail italiano a partire da questo mese:
– Invesco US High Yield Bond Fund
– Invesco Renminbi Fixed Income Fund
– Invesco Asian Focus Equity Fund
– Invesco US Equity Fund

Tali fondi vanno ad allargare e a completare la gamma di soluzioni di Invesco, offrendo nuove opportunità d’investimento, ampliando la possibilità di diversificazione dei portafogli e incrementando ulteriormente la qualità dell’offerta.

“Riteniamo che per il mercato italiano ci possano essere importanti opportunità d’investimento legate in particolare all’obbligazionario governativo cinese e a titoli statunitensi ad alto rendimento”, afferma Giuliano D’Acunti, Responsabile Distribuzione Retail di Invesco in Italia.

Invesco Renminbi Fixed Income Fund si concentra sulle obbligazioni governative cinesi. Il fondo UCITS è finalizzato a raggiungere un rendimento effettivo tramite un investimento di almeno il 70% degli asset in renminbi. Il mercato dei Dim Sum è in rapida crescita e Invesco prevede un ulteriore slancio nel prossimo futuro, grazie alla costante crescita della Cina, seconda economia mondiale, e del processo di internazionalizzazione del renminbi.
“Il gap tra Paesi maturi (con alti livelli di debito pubblico ed economie in rallentamento) e Paesi emergenti (che dimostrano una crescita sostenuta) è sempre più evidente e si traduce in opportunità nell’ambito delle emissioni governative”, dichiara D’Acunti. E’ per questo che Invesco vede in tale fondo una fondamentale opportunità d’investimento: “E’ impensabile oggi costruire un portafoglio senza essere esposti (al 4-5%) sulla valuta cinese, che si prepara a diventare la seconda valuta mondiale nel corso dei prossimi 10 anni”, aggiunge.

Invesco US High Yield Bond Fund si propone come alternativa ai Treasury USA (i cui rendimenti non proteggono dall’inflazione), “per offrire all’investitore la possibilità di diversificare il portafoglio in termini valutari, esponendolo in parte sul dollaro, e di beneficiare delle opportunità offerte dalle aziende che emettono high yield, che presentano attualmente percentuali di default molto basse, che si prevede restino tali per i prossimi anni. Questa asset class ha inoltre generato nel corso del tempo performance molto alte, con bassa volatilità”, spiega Giuliano D’Acunti.
L’universo d’investimento comprende un ampio range di titoli obbligazionari non-investment grade e titoli corporate emessi da aziende statunitensi di media dimensione, gestiti da un team globale di professionisti che permette una forte attenzione alla gestione del rischio.
Invesco US High Yield Bond Fund stacca una cedola mensile (che è stata del 6,5% per il periodo settembre-dicembre 2012). Questo conferma la costante attenzione del team di Invesco sui prodotti a cedola, formula molto apprezzata dal risparmiatore italiano.

Invesco Asian Focus Equity Fund e Invesco US Equity Fund completano le novità di casa Invesco.

Invesco ha chiuso i primi sei mesi raccogliendo in Italia oltre 991 milioni di Euro; tale eccellente risultato è stato conseguito grazie a un impegno costante, puntando sulla qualità, sulla forte attenzione alle reti distributive, sulla gestione del rischio e sulla crescente integrazione dei prodotti a “stacco – cedola”.




Invesco
4 Settembre 2012
Partner
Top