I fondi passivi obbligazionari sono quelli che crescono di più

Il segmento obbligazionario è quello a più rapida crescita del settore ETP (Exchange Traded Products) globale, cioè l’aggregato che comprende sia gli ETF (Exchange Traded Fund) che gli ETC (Exchande Traded Commodity) e gli ETN (Exchande Traded Notes).

Il rallentamento dell’economia globale ha messo un’enorme pressione sugli investitori spingendoli verso la ricerca della stabilità: il prezzo da pagare è stato però quello di accettare bassi tassi di interesse che possono mettere a rischio gli obiettivi finanziari a lungo termine. In questo contesto, le proposte di prodotti ETP Fixed Income sono fiorite, in virtù della trasparenza del prezzo, della liquidità, e di una sempre maggiore gamma di opzioni di esposizione al rischio.

Si tratta tuttavia di un trend di lungo periodo, dal momento che gli ETF Global Fixed Income sono cresciuti rapidamente fino a raggiungere un patrimonio (AUM) di 309 miliardi dollari, pari a un tasso di crescita annuale (CARG) del 57%: questa tipologia di prodotti rappresentano ormai il 18% del totale delle attività ETP, in forte aumento crescita rispetto 7% nel 2007.

È quanto emerge dal report ETP Landscape di agosto di BlackRock secondo il quale, le attività dei prodotti Global Fixed Income potrebbe superare i 1.000 miliardi dollari in cinque anni e 2.000 miliardi dollari nei prossimi dieci anni. Gli esperti di BlackRock, ritengono infatti che l’appetito degli investitori per gli ETP obbligazionari continuerà nel prossimo decennio sotto la spinta del reddito e le esigenze dell’invecchiamento delle popolazioni con conseguente allocazione superiore verso il segmento a reddito fisso.

La crescita dei prodotti ETP appare particolarmente convincente in alcuni segmenti come le emissioni Investment Grade delle imprese municipali e ad alto rendimento soprattutto perché l’acquisto fai da te di obbligazioni di questo genere può rivelarsi più difficile del solito a causa della scarsa trasparenza dei prezzi e della loro limitata liquidità. D’altra parte, la necessità di una continua crescita degli ETP obbligazionari resta sostenuta nel prossimo decennio in funzione della demografia nei mercati sviluppati e della domanda degli investitori per le fonti di reddito stabili.




FinanciaLounge
30 Agosto 2012
Partner
Top