Commissioni

Le commissioni rappresentano un costo associato all’investimento in quote di un fondo comune di investimento. Esse possono assumere diverse configurazioni in funzione del tipo di servizio che remunerano. Una prima distinzione riguarda la differenza tra commissioni dirette e indirette.

Sono considerate commissioni dirette tutti quegli oneri che gravano direttamente sull’acquirente/possessore del fondo e che generano un vero e proprio esborso monetario nel momento in cui vengono applicate; al contrario, sono considerate commissioni indirette quegli oneri che gravano sul patrimonio gestito pertanto non comportano un ulteriore esborso per l’investitore.

La maggior parte dei fondi comuni di investimento prevede la presenza di entrambe le categorie di commissioni, ad accezione dei fondi denominati “no load” per i quali esistono unicamente le commissioni indirette.

Pampurini / Borello Università Cattolica del Sacro Cuore
23 Marzo 2015
Partner
Top