Contatti

Le parole

Della Valle: ''Non vogliamo vendere Tod’s''

A margine della Milano Fashion Week, il patron di Tod’s ha fatto chiarezza sullo scopo dell’Opa annunciata nei giorni scorsi, insieme al fondo L Catterton, a 43 euro per azione

di Antonio Cardarelli 23 Febbraio 2024 11:47
financialounge -  lusso mercati Piazza Affari Tod's

“Non dobbiamo vendere niente, abbiamo un'azienda di famiglia con dei giovani che hanno voglia di fare questo mestiere, meglio di così”. Sono le parole di Diego Della Valle, fondatore, presidente e Ceo di Tod’s, alla domanda sulla possibilità che il delisting dell’azienda da Piazza Affari possa essere finalizzata a una successiva vendita.

L CATTERTON COME PARTNER


Della Valle ha chiarito la vicenda a margine della Milano Fashion Week, in corso in questi giorni nel capoluogo lombardo. L’operazione di delisting è stata annunciata una decina di giorni fa e vede come partner della famiglia Della Valle il fondo L Catterton, nato nel 2016 da una partnership tra la società di private equity Catterton e Lvmh, il più grande gruppo del lusso al mondo.

OPA A 43 EURO PER AZIONE


L’Opa, ovvero l’operazione pubblica di acquisto annunciata nelle scorse settimane, è stata fissata a un prezzo di 43 euro per azione. Attualmente le azioni Tod’s vengono scambiate più o meno a questo valore a Piazza Affari, quota toccata proprio nel giorno dell’annuncio dell’Opa, quando il titolo viaggiava in area 37 euro. Già nel 2022 era stato fatto un tentativo di Opa sul gruppo, sempre da parte della famiglia Della Valle, salvo poi annullare l’operazione nel dicembre dello stesso anno. L’operazione lanciata poche settimane fa prevede, in caso di successo, che il 54% del capitale resti nelle mani della famiglia Della Valle. Il 36%, secondo l'accordo, andrà al fondo L Catterton mentre il restante 10% sarà controllato dagli azionisti di minoranza.

LE PAROLE DI DELLA VALLE


“In questo momento uscire dalla Borsa, con la quale abbiamo sempre avuto ottimi rapporti, riteniamo sia la scelta strategica più idonea. Condividere questo percorso con L Catterton ci darà la possibilità di svilupparci ulteriormente e di cogliere le opportunità che il mercato offrirà”, aveva commentato Diego Della Valle annunciando l’Opa. L’operazione ha un valore di circa 512 milioni di euro.
Trending