Apple

Google sfida Apple

20 Febbraio 2013 - 10:00
financialounge - news
financialounge - news
Mentre le quotazioni del titolo della Mela galleggiano ormai da settimane tra i 450 e il 460 dollari, quelle relative al titolo Google hanno sfondato ieri quota 800 dollari portandosi, per l’esattezza a 806,85. Il prezzo in borsa del più famoso motore di ricerca del web, con il rialzo di ieri, segna un +14% da inizio anno contro il 7,3% dell’indice S&P500 di Wall Street e il +4,6% dell’indice tecnologico Nasdaq 100.

La capitalizzazione di Borsa di Google ha raggiunto i 265 miliardi di dollari, ancora distante dai 432 miliardi che può vantare Apple, ma la crescita dei profitti attesi per quest’anno a 15,4 miliardi e a 18,3 miliardi per il 2014 forniscono un altro importante supporto alla società di Mountain View.

Alcune fonti interne a Google, inoltre, hanno fatto trapelare che il colosso del web sarebbe ora pronto ad inaugurare una serie di negozi monomarca (sulla falsariga di quanto ha già fatto Apple) nei quali vendere smartphone e tablet Nexus e i Chromebook, i notebook con il sistema operativo proprietario.
Trending