Torna positiva la raccolta netta – commento di Luca Di Patrizi

Nel mese di marzo dopo un anno è tornata positiva la raccolta netta dell’ industria italiana del risparmio gestito.

I dati pubblicati da Assogestioni, l’ associazione di categoria delle società di gestione del risparmio (Sgr), evidenziano un saldo attivo mensile per 1,9 miliardi di euro: a livello di fondi comuni però, a fronte di una raccolta positiva per 4,2 miliardi dei fondi di diritto estero si registra una raccolta negativa per 1,9 miliardi di euro dei prodotti di diritto italiano.

“E’ un trend che dura ormai da molti mesi, se non anni, e che conferma l’apprezzamento dei clienti verso quelle società che hanno come business principale o unico il risparmio gestito.
Un settore dove è necessario investire in risorse umane, in ricerca finanziaria e in tecnologia.
Per eccellere nell’asset management è necessario impegno e focus costante nel lungo termine. Non è un mestiere che si può fare a metà, in mezzo a tante altre cose.”

Riferisce a FinanciaLounge Luca Di Patrizi, Direttore Generale di Pictet in Italia.




Financialounge
3 Maggio 2012
Partner
Top