La terza volta del Btp Italia

Prende oggi il via il collocamento del Btp Italia, il nuovo titolo del Tesoro che consente ai risparmiatori di investire in un bond collegato all’inflazione italiana. È stato fissato il tasso minimo, pari al 2,55%, ma il tasso definitivo del dividendo reale sarà noto soltanto nella serata di giovedi 18 ottobre, e cioè quando si chiuderà la raccolta degli ordini che, per questo titolo, potranno essere eseguiti anche online.

Ricordiamo che il Btp Italia, il cui taglio minimo è di 1.000 euro, liquida ogni sei mesi una cedola pari alla rivalutazione del capitale, pari all’inflazione più il tasso definitivo e riconosce, per chi lo acquista all’emissione e lo mantiene fino alla scadenza dei 4 anni, un premio fedeltà dello 0,4%. Si tratta della terza operazione: il primo Btp Italia, lanciato a marzo raccolse 7,3 miliardi di euro di sottoscrizioni, mentre il secondo, collocato a giugno, ha visto adesioni per un controvalore di 1,7 miliardi di euro.




FinanciaLounge
15 Ottobre 2012
Partner
Top