Computer 2040: quando salterà il contatore

Il mondo del 2040 sarà interamente digitalizzato nel segno di IoE, Internet of Everything, dove tutto quello che funziona sarà collegato in rete, dalle automobili che guidano da sole ai computer, a qualunque macchinario in casa o in fabbrica.

Ma questo vorrà anche dire una crescita esponenziale dei consumi elettrici, che hanno però un limite nella capacità globale di produrre energia. Secondo un report della Semiconductor Industry Association ripreso dalla stampa internazionale questo limite sarà raggiunto nel 2040, quando i computer (intesi come intero sistema delle telecomunicazioni e di internet) consumeranno più energia di quanto il mondo possa produrre.

Il big bang digitale in atto è destinato a finire al buio? Dipende, le proiezioni si basano su una crescita costante delle tecnologie attuali, sia di funzionamento del sistema (c’è un limite fisico alla riduzione delle dimensioni di chip e computer) sia di produzione di elettricità. E quindi l’industria informatica dovrà necessariamente trovare il modo di produrre computer sempre più potenti che consumino sempre meno energia.

Il 2040 non è una data qualunque, ha una forte carica simbolica. E’ anche l’anno in cui alcuni collocano l’appaiamento, se non il sorpasso, dell’intelligenza artificiale rispetto a quella umana. E forse a un certo punto saranno gli stessi computer a trovare senza bisogno di aiuto umano il modo di non far saltare il contatore della luce.




FinanciaLounge
26 luglio 2016
Partner
Top