I 5 megatrend sfruttabili anche senza un mercato rialzista 

Automazione industriale, invecchiamento della popolazione, auto a guida autonoma, infrastrutture e acqua: ecco i 5 megatrend sui quali puntare adesso.

I megatrend, ovvero le tendenze a lungo termine, risultano molto più importanti per le performance degli investitori di quanto non lo siano i movimenti di breve periodo sui quali, tuttavia, spesso si tende a prestare più attenzione.

Il 2018 è iniziato con gli indici azionari in accelerazione sulla scia dei solidi dati macro economici a livello globale, di un’inflazione che non si riaffaccia in modo aggressivo e con politiche monetarie ancora abbastanza accomodanti.

Tuttavia, come si è potuto constatare nella prima decade di febbraio, i rischi sono tutt’altro che scomparsi e, anzi, si possono materializzare in qualsiasi momento scompaginando il quadro roseo dei mercati.

Solo per fare due piccoli esempi, le tensioni in America per la battaglia politica che ha portato alla chiusura degli uffici governativi (il cosiddetto shutdown) prima che si firmasse la proroga provvisoria sull’ampliamento del deficit federale USA. Analogamente l’ascesa e la rovinosa caduta del bitcoin hanno fatto assaggiare cosa può accadere se il vento in Borsa cambiasse.

APPROFONDIMENTO
Sostenibilità idrica, Singapore è un modello per i paesi sviluppati

E, ancora, il 2 febbraio, il balzo dei Treasury USA oltre il 2,8% (livello di rendimento più alto degli ultimi 4 anni) ha trascinato al ribasso di oltre due punti percentuali Wall Street che ha poi proseguito la correzione fino a 10 punti percentuali dal suo massimo.

Tuttavia, i migliori investimenti che si possono fare tendono a fare affidamento su tendenze di lungo periodo e non certo sull’onda delle ultime notizie di moda. Si tratta di quelli che gli esperti definiscono ‘megatrend’, ovvero tendenze nelle quali si può investire in modo duraturo nel corso di molti anni. Un approccio che richiede lungimiranza e pazienza ma che, se fatto con costanza, può garantire guadagni cospicui.

Ma, soprattutto, permette agli investitori di attingere nei forti cambiamenti nell’economia globale che non si basano su un mercato rialzista o ribassista per ricavare profitti consistenti.

Tra i megatrend che si delineano all’orizzonte e che possono resistere alle tendenze di fondo di Wall Street (e delle altre borse internazionali), ce ne sono cinque che si distinguono: l’automazione industriale, l’invecchiamento della popolazione, l’auto a guida autonoma, le infrastrutture e l’acqua.

APPROFONDIMENTO – Riascolta il podcast
“Conti alla Rovescia – Puntata 3 – Global Cities”

Megatrend che quest’anno sembrano essere nelle prime fasi di sviluppo e che potrebbero attrarre gli investitori di lungo periodo magari tramite la formula dei piani di investimento a rate (PAC) che consentono di acquistare piccole quote ogni mese in modo da disinteressarsi dell’andamento del breve periodo per sfruttare il trend rialzista di lungo termine che questi megatrend sembrano offrire.

La redazione FinanciaLounge
13 febbraio 2018
Partner
Top