Da Fidelity un fondo per investire in obbligazioni con un rischio contenuto

FF Global Short Duration Income investe in un portafoglio difensivo a gestione attiva con una predilezione per la qualità.

Ai risparmiatori alla ricerca di alternative alla liquidità e agli strumenti monetari che non offrono più rendimenti positivi, Fidelity offre l’opportunità di investire in obbligazioni, ma con una strategia prudente. È quanto si propone il nuovo fondo della casa di investimento internazionale, FF Global Short Duration Income Fund, un obbligazionario globale caratterizzato da un basso profilo di rischio sulla scala SRRI, quella adoperata per valutare il rischio prospettico di un fondo comune, in cui si colloca su un valore di due rispetto a un massimo di sette.

Per proteggere il portafoglio dagli effetti negativi di un aumento dei tassi d’interesse il fondo investe in titoli a scadenza breve: la duration del suo portafoglio, ovvero la durata finanziaria che misura la sensibilità alle variazioni dei tassi, non può superare i tre anni e attualmente è inferiore ai due anni. Allo scopo di limitare gli effetti negativi di eventuali variazioni del rating creditizio degli emittenti, il fondo punta sulla qualità: investe in obbligazioni selezionate, con un merito creditizio medio investment grade.

APPROFONDIMENTO
Obbligazioni, è il momento giusto per aumentare la qualità del portafoglio

Trattandosi, infine, di un fondo globale, è disponibile una classe con cambio coperto – è quella suggerita agli investitori euro – che elimina una ulteriore fonte di rischio, quella legata alle fluttuazioni dei cambi. Il fondo si propone di distribuire un flusso di reddito che per il 2018 è stato individuato nell’1% e questo reddito è interamente ottenuto dalle cedole staccate dagli investimenti sottostanti ed è al netto delle commissioni e dei costi di copertura valutaria.

In che modo è investito il fondo per ottenere un rendimento positivo, mantenendo allo stesso tempo un basso profilo di rischio? La risposta è duplice: un approccio di investimento fortemente diversificato e flessibile. “L’asset allocation dinamica applicata al fondo ha il potenziale per accrescere il reddito percepibile e contribuisce a limitare i rischi di ribasso”, afferma Peter Khan, gestore di FF Global Short Duration Income Fund. Il portafoglio del fondo è diversificato a livello globale e investe, con un’attenta selezione delle singole emissioni, in obbligazioni governative e societarie, con una preferenza per quest’ultime.

APPROFONDIMENTO
Guarda il video “Obbligazionario: la flessibilità al centro delle soluzioni più efficaci”

“Nella costruzione del portafoglio non siamo obbligati a seguire un benchmark tradizionale e disponiamo della flessibilità per investire opportunisticamente in tutto l’universo obbligazionario laddove riteniamo vi siano emissioni interessanti”, spiega Khan. “Abbiamo attualmente un’ampia gamma di opportunità a livello globale fra i titoli di credito che offrono rendimenti interessanti, senza bisogno di scendere a compromessi in termini di qualità o convinzione rispetto agli investimenti”.

**  Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge. Una parte di contenuti e dati gentilmente concessi da Fidelity International

FinanciaLounge
12 febbraio 2018
Partner
Top